- Biografia -

"Lavoro e vivo a Napoli, scrivo e basta da qualche anno.
Prima scrivevo e studiavo, scrivevo e imparavo, scrivevo e mi laureavo in Filosofia, scrivevo e mi perfezionavo in varie classi di didattica, scrivevo e mi ammalavo, scrivevo e guarivo, scrivevo e insegnavo, scrivevo e avevo due figli, scrivevo e mi specializzavo in scrittura teatrale.
Ho sempre letto intanto che scrivevo: in maniera forsennata, dolce, senza fermarmi, contando le pagine per dividerle, piangendo, ridendo, lasciando perdere, amando. Dimenticando, ricordando, scappando, tornando.
A volte scrivevo e perdevo pezzi, altre volte scrivevo e li trovavo. Poi è capitato di scrivere e incontrare amici, scrivere e perderli. Spesso scrivo e mi prendo in giro, scrivo e ricomincio perché non mi piace quello che ho scritto, oppure scrivo e dico ah però, bello, non sembra nemmeno mio.
Scrivo e vivo, insomma.
E basta.
"

Patrizia Rinaldi vive e lavora a Napoli. È laureata in Filosofia e si è specializzata in scrittura teatrale con Francesco Silvestri. Ha partecipato a progetti didattici diretti da Maria Franco presso l’Istituto Penale Minorile di Nisida, cura incontri di lettura e scrittura per ragazzi.

  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni
  • Pubblicazioni